Home » Al via la campagna per le disoccupazioni agricole

Al via la campagna per le disoccupazioni agricole

by Tito Taddei

C’è ancora tempo per  presentare le domande di Disoccupazione agricola.  La scadenza infatti è fissata per il 31 marzo prossimo.  A ricordarlo le varie Associazioni di settore “Si tratta – viene spiegato – di un’indennità cui hanno diritto i lavoratori agricoli dipendenti: operai e salariati agricoli con un contratto a tempo determinato. Possono richiederla anche coloro che, in possesso di un contratto agricolo a tempo indeterminato, abbiano lavorato per parte dell’anno”. Per poter fare domanda occorre essere stati iscritti agli elenchi dei lavoratori agricoli del 2022, avere 102 giornate di lavoro effettivo nel biennio (2021-2022) e avere due anni di anzianità contributiva nella assicurazione contro la disoccupazione involontaria. L’ammontare dell’indennità è pari al 40% della retribuzione degli operai a tempo determinato e al 30% del salario effettivamente percepito dagli operai agricoli a tempo indeterminato. Maggiori informazioni presso le varie Associazioni di settore

Articoli correlati

lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando cn la navigazione, dichiari di essere d'accordo con la nostra politica della privacy e l'utilizzo dei cookie di terze parti., ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più