Home » SCANDIANO: AGRICOLTORE MUORE SCHIACCIATO DA ROTOBALLA

SCANDIANO: AGRICOLTORE MUORE SCHIACCIATO DA ROTOBALLA

by Tito Taddei

Poco prima delle 13.30 di oggi 17 novembre 2022 i Carabinieri della Tenenza di Scandiano intervenivano, unitamente al personale della medicina del lavoro della ASL di Reggio Emilia nella frazione Rondinara del comune di Scandiano (RE) dove si era verificato un infortunio sul lavoro mortale in conseguenza del quale decedeva un 69enne imprenditore agricolo scandianese. Dai primi accertamenti eseguiti dai Carabinieri e dal personale del medicina del lavoro si accettava che l’imprenditore agricolo rimaneva schiacciato da una rotoballa di fieno impilata caduta, per cause all’esatto vaglio dei carabinieri e dei tecnici dell’ASL, mentre l’uomo, deceduto a seguito dei gravi politraumi da schiacciamento, si trovava su una scala. Sono in corso gli accertamenti finalizzati all’esatta ricostruzione dei fatti a cura  dei Carabinieri della Tenenza di Scandiano  che stanno operando unitamente al personale della medicina lavoro. Le attività sono coordinate dalla Procura reggiana diretta dal Procuratore Calogero Gaetano Paci.

Articoli correlati

lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando cn la navigazione, dichiari di essere d'accordo con la nostra politica della privacy e l'utilizzo dei cookie di terze parti., ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più