Home » La foto – Il “Cristo di Lecco” e ‘una opera di Leonardo da Vinci?

La foto – Il “Cristo di Lecco” e ‘una opera di Leonardo da Vinci?

by Tito Taddei

Potrebbe essere un ritratto da giovane trentenne  del “Maestro” da Vinci oppure un ritratto del suo stesso fratellastro Lorenzo o ancora  un disegno a sanguigna che riprende Gesù Cristo. Studiosi divisi nonostante la presentazione questa mattina, nel Palazzo delle Stelline a Milano, dove in uno studio di circa 60 pagine, una esperta d’arte, Annalisa Di Maria, propugna l’attribuzione che però non fa affatto l’unanimità tra i suoi colleghi.    Membro del Comitato di esperti di arte e letteratura al Centro per l’UNESCO di Firenze, Annalisa di Maria afferma nello studio che il disegno ha tutte le caratteristiche della mano di Leonardo e uno degli indizi maggiori sarebbe nel fatto che il volto raffigurato è posto di tre quarti come la gran parte dei soggetti dipinti dal Maestro, cioè in movimento e con una impressionante dinamicità che ricorda il maestro toscano. Di 230 per 170 millimetri il disegno   è venuto alla ribalta nel dicembre del 2019 quando una coppia di collezionisti di Lecco – i coniugi Silvia e Massimo Mazzoleni – l’hanno presentata ai giornalisti come una possibile opera leonardesca e hanno raccontato di averla comprata pochi mesi prima, come parte di un portafoglio di sette disegni.

 

 

Articoli correlati

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando cn la navigazione, dichiari di essere d'accordo con la nostra politica della privacy e l'utilizzo dei cookie di terze parti., ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più