Home » Indagine Lapam primi sei mesi del 2022 – In calo le imprese artigiane

Indagine Lapam primi sei mesi del 2022 – In calo le imprese artigiane

by Tito Taddei

Sono quasi 65 mila ( 64.573 per la precisione) le imprese attive nella provincia di Modena alla fine del primo semestre del 2022  e di queste l’artigianato rappresenta il 30,6% del totale, con 19.748 unità. Rispetto allo stesso periodo del 2021 si contano 25 imprese in più, mentre risulta diminuito il numero di imprese artigiane con un calo dell’1,3% (pari a 265 unità in meno). Lo rilevano i dati forniti dall’Ufficio Studi Lapam Confartigianato, che ha svolto un’approfondita indagine su numero imprese e occupazione nei primi sei mesi del 2022.

Per quanto concerne l’occupazione, sulla base dei dati diffusi dall’Agenzia regionale per il lavoro dell’Emilia-Romagna il numero di assunzioni e cessazioni rilevato nel sistema provinciale ha oramai recuperato pienamente i livelli pre-Covid grazie alla diminuzione delle cessazioni di rapporti di lavoro che ha compensato il rallentamento delle nuove attivazioni.

Articoli correlati

lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando cn la navigazione, dichiari di essere d'accordo con la nostra politica della privacy e l'utilizzo dei cookie di terze parti., ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più