Home » NONANTOLA/MARANELLO: UN RICCO WEEKEND CON GILLES

NONANTOLA/MARANELLO: UN RICCO WEEKEND CON GILLES

by redazione

Mostra e Dal Monte/Zapelloni a Nonantola
Alverà e talk show a Maranello

Sarà un fine settimana all’insegna di Gilles Villeneuve quello in arrivo tra Nonantola e Maranello;
prosegue infatti con successo il ciclo di eventi intitolato “GILLES VILLENEUVE, ICONA SENZA
TEMPO” promosso e voluto dai Comuni di Maranello e Nonantola col sostegno della Fondazione
di Modena, realizzato da Vision Up.
Nonantola
A Nonantola domattina aprirà la grande mostra presso il Museo Cantina Giacobazzi/Gavioli
intitolata “GILLES 40, SULLE ALI DEL VENTO”, dedicata all’Aviatore, a 40 anni dalla sua
scomparsa, che comprende auto, cimeli, memorabilia, gigantografie, filmati che ricordano il
‘canadese volante’ rimasto nel cuore di migliaia di tifosi, non solo ferraristi. L’allestimento,
realizzato grazie al contributo di ACI (Automobile Club d’Italia), main sponsor dell’evento e col
supporto di BPER Banca e B.I.G. Ciaccio Arte, è un percorso di grande impatto emozionale, una
passeggiata tra gli oggetti, come auto, accessori, tute, caschi, volanti, guanti,cinture, cimeli e
memorabilia appartenuti ed usati dal grande Gilles. La mostra sarà visitabile dal martedi alla
domenica con orari 9-13 e 15-19 con costo del biglietto intero a 8 euro e 6 ridotto per i possessori
carta di credito o bancomat BPER Banca e tesserati ACI Automobile Club d’Italia e Club ACI
Storico.
(Riservata esclusivamente agli operatori dell’informazione è prevista una
ANTEPRIMA STAMPA alle ore 10,15 presso il Museo Cantina
Giacobazzi, via Provinciale Ovest 55 A Nonantola).
Sempre a Nonantola, sabato sera alle 20.30, al teatro Massimo Troisi, arrivano due autori noti
agli appassionati di automobilismo a presentare il loro libro dedicato a Gilles. L’appuntamento è
con Luca Dal Monte e Umberto Zapelloni, autori del volume “Gilles Villeneuve. L’uomo, il pilota e
la sua leggenda”, alla presenza dell’ospite speciale Jonathan Giacobazzi, Executive Race
Manager di Scuderia Ferrari. Condurrà la serata dialogando con gli autori e con Giacobazzi il
giornalista Pierluigi Senatore. Il libro di Dal Monte e Zapelloni ripercorre le stagioni che il
canadese volante ha trascorso a Maranello, con il coraggio che dimostrava in duelli diventati
epici e non arrendendosi mai. Attraverso le testimonianze esclusive di chi gli è stato vicino in
quegli anni, questo libro vuole anche far luce sull’uomo Villeneuve con tutte le sue fragilità, a
dispetto dell’immagine pubblica di pilota senza freni e senza paure. Quarant’anni dopo la sua
morte, Gilles Villeneuve è più vivo che mai. E sarà così tra altri dieci, venti, cent’anni. Perché
certi piloti non muoiono mai. La presentazione del libro di Dal Monte e Zapelloni verrà riproposta
anche domenica 19 giugno, nell’ambito della NOTTE ROSSA maranellese, in Auditorium alle
18,30.
Da sabato 14, fino al 31 luglio, prenderà il via l’iniziativa “A TAVOLA CON GILLES (E GLI

____________________________________________________________________________________
ALTRI)”, proposta in collaborazione con la Pro Loco. Si tratta di una originale proposta che
consisterà nell’offerta, da parte degli 11 ristoranti nonantolani aderenti, di particolari menu
comprendenti i piatti preferiti dagli assi del vollante. I locali della città dell’Abbazia che hanno
aderito all’iniziativa esporranno la locandina identificativa all’ingresso e presenteranno ai clienti
uno speciale menu personalizzato nella proposta dei piatti e graficamente con il logo della
manifestazione e sono i seguenti:
– Locanda Abbazia
– Antica Trattoria Nosadella
– La Nunziadéina
– Trattoria Pane & Pomodoro
– La Piazzetta Del Gusto
– Osteria di Rubbiara
– Ristorante Pizzeria La Smorfia
– Locanda & Bistrot Civico 54
– Antica Trattoria della Partecipanza
– Ristorante Green Village

Maranello
Anche a Maranello sabato c’è un appuntamento con la presentazione di un libro, alle 17 al
MABIC, per la precisione il volume“Gilles Villeneuve: oltre il limite”, un titolo che rende bene
l’idea dell’avventura sportiva e umana de ‘l’Aviatore’. Ne parleranno l’autore Diego Alverà e
l’editore Stefano Nada.
Un altro appuntamento maranellese da non perdere è quello in programma domenica 15, alle ore
11, presso l’Auditorium, intitolato “IO E GILLES. Testimonianze e ricordi di chi lo conosceva bene”.
Sarà un omaggio a Villeneuve intenso e sincero quello che vedrà alla guida Leo Turrini, noto
giornalista e commentatore televisivo esperto di Formula Uno, che dialogherà con donne e uomini
che hanno conosciuto Gilles, che assieme a lui hanno lavorato e vissuto tante esperienze di vita,
diventando testimoni diretti del suo mito. Tra aneddoti e ricordi, saranno protagonisti della storia
dell’automobilismo come l’ing. Mauro Forghieri, l’ex pilota Bruno Giacomelli, il costruttore Giancarlo
Minardi, Brenda Vernor – stretta collaboratrice di Enzo Ferrari per anni – e molti altri a raccontare
quel periodo. Insieme a Rolando Levoni e ad altri ex meccanici, ad Antonio Giacobazzi, Renata
Nosetto e Luigi Montanini, il cuoco soprannominato Pasticcino. Presente all’Auditorium anche
Emiliano Tozzi, autore della biografia di Chris Amon, pilota neozelandese che segnalò Villeneuve
ad Enzo Ferrari dopo averlo visto correre in Canada.
Un omaggio dovuto ad un protagonista quale Gilles Villeneuve, icona senza tempo, eroe della
Formula Uno unico e inimitabile, osannato dai tifosi ferraristi e non solo.
Il mito di Gilles Villeneuve continua ad alimentarsi. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.
A Maranello prosegue anche la mostra “LA MIA ARTE PER GILLES”, al MABIC.
Per informazioni più dettagliate sugli eventi in programma è possibile consultare i siti comunali
www.comune.maranello.mo.it -www.comune.nonantola.mo.it o la pagina FB: Gilles Villeneuve 40

Antonio Giacobazzi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Articoli correlati

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando cn la navigazione, dichiari di essere d'accordo con la nostra politica della privacy e l'utilizzo dei cookie di terze parti., ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più