Home » Diocesi – il Vescovo Castellucci in visita agli ammalati di Baggiovara

Diocesi – il Vescovo Castellucci in visita agli ammalati di Baggiovara

by Tito Taddei

Monsignor Erio Castellucci, Arcivescovo di Modena-Nonantola sarà di nuovo gradito ospite dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena, questa volta all’Ospedale Civile di Baggiovara – domani, venerdì 10 febbraio in occasione della XXXI Giornata del Malato che, come ogni anno, si celebrerà l’11 febbraio, giorno della prima apparizione della Madonna a Lourdes. Mons. Castellucci ha accettato l’invito del Direttore Generale, Claudio Vagnini, del Parroco, don Ilario Cappi e del Cappellano don Carlo a incontrare non solo una rappresentanza dei pazienti ma anche dei professionisti che ogni giorno si impegnano per curare il prossimo al Policlinico di Modena e all’Ospedale Civile di Baggiovara.

 Il tema di questa edizione della Giornata è «Abbi cura di lui» (Lc 10,35) che rimanda alla raccomandazione del Samaritano all’albergatore. Come ha sottolineato Papa Francesco nell’Enciclica Fratelli tutti del 2020 «la parabola ci mostra con quali iniziative si può rifare una comunità a partire da uomini e donne che fanno propria la fragilità degli altri, che non lasciano edificare una società di esclusione, ma si fanno prossimi e rialzano e riabilitano l’uomo caduto, perché il bene sia comune».

La Giornata del Malato. La Giornata Mondiale del Malato è stata voluta da San Giovanni Paolo II nel lontano 1992, ha lo scopo di sensibilizzare le comunità cristiane e la società civile sui problemi della cura e dell’assistenza nei confronti di chi soffre, richiamando – altresì – l’impegno sociale del volontariato sanitario, aiutando i malati a sentirsi soggetto attivo nella comunità, non solo cristiana, e ponendo l’accento sulla necessità di pervenire ad una effettiva umanizzazione della cura e dei luoghi di cura

Articoli correlati

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando cn la navigazione, dichiari di essere d'accordo con la nostra politica della privacy e l'utilizzo dei cookie di terze parti., ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più