Home » Modena – Aggressione violenta a Ponte Alto. Giovane in terapia intensiva

Modena – Aggressione violenta a Ponte Alto. Giovane in terapia intensiva

by Tito Taddei

Sono gravi le condizioni di un 30enne rimasto ferito la scorsa notte da arma da taglio a seguito di una aggressione avvenuta a Ponte Alto di Modena, proprio a ridosso del fiume Secchia, in un edificio già da tempo bivacco di fortuna per sbandati. L’uomo dopo essere stato ferito si è trascinato fuori dallo stabile in cerca di aiuto e si + portato verso una abitazione, ma non è stato sentito dai residenti. Il giovane si sarebbe quindi portato sulla strada principale dove la sua presenza è stata notata. Sul posto è quindi arrivata un’ambulanza del 118 che ha soccorso il 30enne, accompagnandolo a Baggiovara e quindi al Policlinico dato che il 30enne, durante l’aggressione  , ha perso due dita di una mano. I medici non hanno sciolto la prognosi nei confronti dell’uomo

 

 

Articoli correlati

lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando cn la navigazione, dichiari di essere d'accordo con la nostra politica della privacy e l'utilizzo dei cookie di terze parti., ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più