Home » Movimentato arresto dei Carabinieri all’Autostazione di Modena

Movimentato arresto dei Carabinieri all’Autostazione di Modena

by Tito Taddei
Sono proseguiti, anche nella giornata di ieri i controlli dei Carabinieri della
Compagnia di Modena nelle zone della città più esposte a furti e reati connessi
con le sostanze stupefacenti.
Nel corso di tali servizi, un 22enne è stato tratto in arresto dalla pattuglia di
Carabinieri della Stazione di Modena – Viale Tassoni, per il reato di evasione. Il
giovane, già destinatario della misura cautelare degli arresti domiciliari per
reati connessi con le sostanze stupefacenti, è stato sorpreso fuori
dall’abitazione. Nel corso della mattina, i Carabinieri del Nucleo Operativo e
Radiomobile hanno proceduto al controlo di una persona sospetta, notata dai
militari nei pressi della Stazione Autocorriere. La persona, 32enne, al fine di
sottrarsi all’identificazione, ha immediatamente reagito, aggredendo con spinte
e minacce i militari intervenuti, protraendo la sua condotta violenta anche
durante le successive operazioni di controllo, al fine di impedirne il
compimento.
L’uomo, che ha cagionato anche lievi lesioni ai Carabinieri intervenuti, è stato
contenuto e successivamente tratto in arresto per resistenza a pubblico
ufficiale e lesioni personali aggravate. Domani verrà condotto davanti al
Giudice del Tribunale di Modena per l’udienza con rito direttissimo.

Articoli correlati

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando cn la navigazione, dichiari di essere d'accordo con la nostra politica della privacy e l'utilizzo dei cookie di terze parti., ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più