Home » Rubiera – Tenta di rapinare incasso di un bar. Arrestato dai clienti

Rubiera – Tenta di rapinare incasso di un bar. Arrestato dai clienti

by Tito Taddei

Travisato con berretto e sciarpa ha atteso fuori dal bar la titolare barista che all’uscita è stata aggredita a scopo di rapina. La donna è stata infatti spinta all’interno del locale dal malvivente che, dopo aver chiuso la porta a chiave, ha cercato, con violenza, di impossessarsi del portafoglio della donna contenente l’incasso del giorno. Le urla della vittima e della sua giovanissima amica che l’accompagnava, sono state sentite da due clienti abituali, abitanti nelle vicinanze, che, recatisi subito al bar, dopo aver aperto a spallate la porta bloccavano il malvivente chiamando i carabinieri. All’arrivo i militari della stazione di Rubiera, poi raggiunti dai colleghi della sezione radiomobile della compagnia di Reggio Emilia, prendevano in consegna l’uomo traendolo in arresto. Con l’accusa di tentata rapina aggravata i carabinieri della stazione di Rubiera e della sezione radiomobile di Reggio Emilia hanno quindi ratto in arresto un 42enne mantovano residente a Cerasara (MN), ristretto al termine delle formalità di rito a disposizione della Procura reggiana, diretta dal Procuratore Gaetano Calogero Paci. L’attività ha portato al sequestro della sciarpa usata per il travisamento che il malvivente aveva gettato all’esterno prima di chiudersi dentro al bar. Il relativo procedimento, in fase di indagini preliminari, proseguirà per i consueti approfondimenti investigativi al fine di consentire al Giudice di verificare l’eventuale piena responsabilità dell’indagato

Articoli correlati

lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando cn la navigazione, dichiari di essere d'accordo con la nostra politica della privacy e l'utilizzo dei cookie di terze parti., ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più