Home » Sushi pericoloso in questo caso: parla l’esperto

Sushi pericoloso in questo caso: parla l’esperto

by redazione

Innanzitutto, è bene fare una distinzione. Sushi ormai significa tutta la cucina giapponese. La tradizione culinaria giapponese alterna cibi cotti e crudi. Ci sono molti piatti a base di nodles – pasta – con verdure e pesce in brodo, o riso cotto. Un altro piatto tipico giapponese è la tempura, verdure e pesce, fritti in una pastella molto leggera. Tuttavia, nonostante la complessità della cucina giapponese, quando si tratta di essa, la gente pensa sempre al sashimi.

Ci sono diversi modi per fare il sashimi. Il più famoso è il sushi, che è una base a forma di diamante con riso e pesce crudo, legato con l’algha nori. Questo è il sushi. Gli altri sono rotoli, nighiri, ecc. La particolarità del crudo di pesce desta qualche preoccupazione per la salute, soprattutto perché tutto quello che si può mangiare è di tendenza, e i ristoranti che servono pesce crudo casualmente costano poco più di 20 euro. Il pesce crudo può facilmente sviluppare una lunga lista di batteri che possono essere eliminati cucinando o affumicando. Quindi, quanto è pericoloso mangiare sushi?

A quale tipo di malattie si può andare incontro mangiando sushi?

Un esperto ha risposto a questa domanda. Nicola Coppola, docente di malattie infettive all’Università della Campania di Napoli, elenca  alcune malattuie “principalmente virus dell’epatite A acuta e norovirus, che possono essere trasmessi mangiando frutti di mare crudi o poco cotti; infezioni batteriche come salmonella o salmonellosi lieve, listeria, E. coli, stafilococco, stomi, principalmente attraverso frutti di mare, ma anche attraverso il pesce crudo; parassiti come Anisakis, che contamina i pesci marini, Opistorkis, che contamina i pesci d’acqua dolce, e Diphyllobotrium, che contamina pesci come trote, spigole e crostacei d’acqua dolce».

Dopo aver mangiato pesce crudo, se si verificano i sintomi tipici della gastroenterite come dissenteria e vomito, è necessario dare l’allarme che uno dei virus sopra elencati potrebbe essere stato infettato. Il trattamento richiede un intervento medico, che in alcuni casi è urgente. Anche stanchezza e anoressia possono essere segnali preoccupanti. Ciò significa che il parassita consuma tutta la vitamina B12 di cui l’uomo ha bisogno.

Articoli correlati

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando cn la navigazione, dichiari di essere d'accordo con la nostra politica della privacy e l'utilizzo dei cookie di terze parti., ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più