Home » Bper Banca a sostegno della popolazione Turca e Siriana

Bper Banca a sostegno della popolazione Turca e Siriana

Raccolta fondi tra dipendenti e clienti.

by Lorena Provasi
BPER Banca lancia il progetto “Uniti per la popolazione turca e siriana”, che prevede una raccolta di fondi aperta agli amministratori e a tutti i dipendenti del Gruppo, il cui ricavato verrà destinato alla Croce Rossa Italiana in supporto della Mezzaluna Rossa turca e siriana impegnate, sin dai primi istanti successivi al terribile terremoto dei giorni scorsi, in soccorso delle comunità colpite. Ciascun dipendente può scegliere di effettuare una donazione, secondo i propri mezzi, il cui importo verrà in seguito integrato dalla Banca. L’iniziativa coinvolge tutte le persone del Gruppo BPER Banca, di cui fanno parte, oltre a BPER Banca, anche il Banco di Sardegna e Banca Cesare Ponti. Accanto a questa importante iniziativa è stata inoltre attivata la campagna di solidarietà “Emergenza Terremoto Turchia-Siria”, che dà la possibilità ai clienti di aiutare la raccolta fondi del Gruppo in favore di Croce Rossa, donando attraverso l’Internet Banking, sia da App che da PC.
Quanto all’attività bancaria specifica, è stato deciso l’azzeramento delle commissioni di tutti i bonifici verso il conto IT93H0200803284000105889169 della Croce Rossa Italiana. La Presidente di BPER Banca Flavia Mazzarella commenta così l’iniziativa messa in campo dal Gruppo: “In questo periodo, già accompagnato da un quadro internazionale molto complesso, stiamo assistendo al frequente verificarsi di eventi naturali estremi, che suscitano in noi una forte emozione
e preoccupazione. Il terremoto che ha colpito la Turchia e la Siria è infatti uno dei più forti mai registrati in quelle regioni in oltre un secolo. Attraverso la campagna di raccolta fondi “Uniti per la popolazione turca e siriana” –prosegue Mazzarella–, che coinvolge tutte le risorse del nostro Gruppo bancario, vogliamo dare un segno di vicinanza e solidarietà nei confronti di
queste comunità. L’intero ricavato delle donazioni verrà devoluto alla Croce Rossa Italiana, in supporto della Mezzaluna Rossa turca e siriana impegnate fin da subito nel soccorrere le persone colpite dalle conseguenze di questo terribile sisma”.

Articoli correlati

lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando cn la navigazione, dichiari di essere d'accordo con la nostra politica della privacy e l'utilizzo dei cookie di terze parti., ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più