Home » Il primo Presidio Slow Food del 2023 arriva dalla Sicilia! È il torrone di Caltanissetta

Il primo Presidio Slow Food del 2023 arriva dalla Sicilia! È il torrone di Caltanissetta

by Roberto Comanducci

Il torrone di Caltanissetta è un dolce speciale, realizzato con solo tre ingredienti: miele, mandorle e pistacchi. Tutte e tre le materie prime sono caratteristiche del territorio siciliano, come il mandorlo e il pistacchio, coltivazioni diffuse nella zona, e il miele millefiori con una percentuale significativa di sulla e achillea. La preparazione del torrone richiede più di otto ore di lavorazione, un processo lungo e complicato, che gli artigiani torronai hanno volutamente mantenuto identico a quello di oltre un secolo fa. Il miele viene fatto cuocere a fuoco bassissimo per almeno otto ore nella cosiddetta quadara, un grande calderone di rame, poi si aggiungono le mandorle e pistacchi leggermente tostati. La lavorazione del torrone richiede pazienza, cura e abilità per evitare che l’impasto si attacchi al mattarello e che il torrone si spezzi al momento del taglio. Per assicurare un futuro al torrone di Caltanissetta, la cui storia lunga oltre un secolo e mezzo rischia di interrompersi a causa della diffusione di prodotti industriali, è necessario che si sviluppi una filiera che coinvolga apicoltori, coltivatori, artigiani e trasformatori.

Articoli correlati

lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando cn la navigazione, dichiari di essere d'accordo con la nostra politica della privacy e l'utilizzo dei cookie di terze parti., ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più