Home » L’Asparago Violetto d’Albenga diventa una crema per il viso, il possibile sviluppo per la filiera e i produttori

L’Asparago Violetto d’Albenga diventa una crema per il viso, il possibile sviluppo per la filiera e i produttori

by redazione

L’Asparago Violetto d’Albenga, una pregiata varietà coltivata nella piana di Albenga, in Liguria, sta per essere protagonista di un’innovativa applicazione cosmetica. Grazie a una brillante tesi di laurea di Ilaria Bertoli, 24 anni di Vendone, è stato sviluppato un cosmetico a base di estratto di questo ortaggio, indicato per il trattamento degli inestetismi del contorno occhi, come rughe, borse e occhiaie.

Questo sviluppo apre nuove prospettive per la filiera dell’Asparago Violetto d’Albenga, offrendo ai produttori la possibilità di diversificare il loro business e aumentare il valore aggiunto del loro prodotto. La crema viso a base di asparago violetto potrebbe infatti diventare un nuovo e redditizio sbocco di mercato per questa eccellenza agroalimentare ligure.

Oltre al potenziale economico, questa innovazione cosmetica potrebbe anche contribuire a promuovere e valorizzare ulteriormente l’Asparago Violetto d’Albenga, rendendolo noto a un pubblico più ampio e diversificato rispetto ai soli appassionati di gastronomia. Ciò potrebbe avere ricadute positive sull’intera filiera, stimolando la domanda e rafforzando il legame tra questo prodotto tipico e il suo territorio di origine.

Articoli correlati

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando cn la navigazione, dichiari di essere d'accordo con la nostra politica della privacy e l'utilizzo dei cookie di terze parti., ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più