Home » Mala sanità in Italia – A Salerno 85enne positiva curata per due giorni in ambulanza

Mala sanità in Italia – A Salerno 85enne positiva curata per due giorni in ambulanza

by Tito Taddei

Una paziente di 85 anni, cardiopatica e positiva al Covid, è stata curata per due giorni in ambulanza all’esterno dell’ospedale di  Mercato San Severino, struttura che dispone al momento di due soli posti per il coronavirus, che erano entrambi occupati.

Secondo l’Associazione “Nessuno tocchi Ippocrate” che ha denunciato il caso nella sua pagina social “La signora non mangia, non beve ed espleta i suoi bisogni fisiologici dentro il mezzo di soccorso. Purtroppo non ha parenti e vive da sola in una casa di cura da dove è stata prelevata dalla postazione 118 di Siano (in provincia di Salerno ndr) . Ad ora sono 40 ore di vero e proprio calvario, gli equipaggi 118 continuano a darsi il cambio sul posto, una maratona di malasanità. Una situazione che non ha precedenti”. La situazione, secondo quanto riferito da fonti ospedaliere, era  stata provocata dall’assenza di posti letto. Ora un letto le è stato trovato nell’ospedale di Salerno

Articoli correlati

lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando cn la navigazione, dichiari di essere d'accordo con la nostra politica della privacy e l'utilizzo dei cookie di terze parti., ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più